Riapertura centro yoga - 2 Ottobre 2018

Il termine mantra si compone di due parole, manas e trayati, che si traducono come mente e liberare, da qui la definizione, strumento per liberare.

Disciplina antica e complessa che attraverso l’uso della voce, del canto, delle emissioni vocaliche, grazie ad un meccanismo di risonanza, conduce ad un profondo stato di rilassamento e svuotamento del mentale, riarmonizzando i corpi fisico, energetico e sottile.

Col canto, la ripetizione di sillabe, di suoni, assecondiamo, come sempre fa lo yoga, le attitudini naturali della mente, andando gradualmente a sostituire onde pensiero quotidiane, cariche di ansie e proiezioni, con onde pensiero calme, introspettive, rivolte all’essenza.

L’uso che si fa dei mantra tradizionali - brevi frasi o parole o versi tratti dalle antiche scritture induiste - rivolge l’attenzione non tanto al significato evocativo di una data immagine o divinità o di un dato simbolo o significato letterale, quanto al valore vibrazionale di ognuna delle lettere o delle sillabe che lo compongono.

Concentrarci su simboli e significati intellegibili, può condurre ad effetti positivi sul piano psicologico, perché evochiamo quelle stesse energie al nostro interno e sviluppiamo un senso di benefico abbandono e fiducia nei confronti della vita, ma tutto rimane su un piano mentale, razionale e quindi controllato. Affidarsi alla scienza mantrica come scienza vibrazionale, significa invece lasciare che la mente si faccia da parte, osservi, riposi, mentre i suoni archetipici delle sillabe, rimuovono o espandono indisturbate contenuti profondi dell’incoscio, altrimenti irraggiungibili.

Da un punto di vista più strettamente fisico cantare permette una respirazione corretta, completa, senza residui, rilassa il diaframma, assicura un reale massaggio sugli organi, scioglie le tensioni a livello del cuore.

Cantare, con totale fiducia, senza pregiudizi, senza aspettative, un canto di vita e per la vita, insieme, nella gioia!

D.M.

Om Shanti Shanti Shanti Om

(pace nel corpo, nella mente, nello spirito)